Il Comune

Acqua e elettricità

L'acqua è parte integrante della nostra vita e del nostro patrimonio: necessita quindi di una protezione costante per garantirne la disponibilità nel medio-lungo termine e per salvaguardarne la quantità e la qualità.

 

L'Azienda acqua potabile di Faido si occupa dell'approvvigionamento idrico attraverso la gestione delle infrastrutture composte da serbatoi e tubazioni per l'acqua potabile. Il sistema prevede a ricavare l'acqua dalle fonti naturali, alla sua eventuale preparazione nel modo più naturale possibile, al trasporto, all'immagazzinamento, al controllo della qualità e infine alla distribuzione ai privati.

Essa è ricavata da due diversi sistemi: dalle sorgenti e pompata in superficie dalle falde.

 

Dal 2016 gli acquedotti di Rossura-Tengia, Chiggiogna-Lavorgo ,Calonico, Chironico, Campello, Calpiogna, Mairengo, Molare, Osco, Cavagnago, Anzonico e Sobrio sono gestiti dall’Azienda Comunale Acqua Potabile (ACAP) di Faido.

L'Azienda fornisce acqua a circa 1'600 utenti. La potabilità dell'acqua viene regolarmente controllata dai nostri tecnici, con prelievi ed analisi battereologiche in tutte le zone di distribuzione, nel rispetto della Legge sulle derrate alimentari.

 

È un’azienda di diritto pubblico sottoposta alla gestione del Municipio e alla vigilanza del Consiglio Comunale. L’acqua erogata nella rete di distribuzione  soddisfa i requisiti legali di potabilità ed è esclusivamente di provenienza sorgiva.

 

L’acquedotto della sezione di Faido è di proprietà dalla Degagna di Tarnolgio in Piano, Faido (www.degagnafaido.ch) ed è gestito dalla Cooperativa Elettrica di Faido.

..

Acquedotti comunali

 

Anzonico ChironicoTengia
Calonico LavorgoVigera
Calpiogna Mairengo 
Campello Molare 
Cavagnago Osco 
Chiggiogna Rossura 

 

L’acqua in generale presenta tracce di vari sali minerali ed è batteriologicamente pura. Ha dunque tutti i requisiti per un’ottima potabilità.

..

Qualità dell'acqua

I requisiti relativi alla qualità dell'acqua potabile sono descritti nella legge federale sulle sostanze alimentari. Le aziende idriche devono garantire, per legge, che in qualsiasi momento l'acqua potabile sia di ottima qualità. Inoltre i laboratori cantonali effettuano controlli sull'acqua potabile e sul lavoro delle aziende idriche.

Secondo i chimici l'acqua potabile è l'alimento meglio controllato in assoluto.

Il Manuale svizzero delle derrate alimentari prescrive che l'acqua potabile è perfetta quando è insapore, inodore e incolore.

L'acqua potabile deve essere batteriologicamente pura (ciò significa che deve rispettare dei requisiti igienici e micorbiologici prefissati) e priva di sostanze dannose (deve rispettare i severi valori limite e di tolleranza stabiliti).

 

Analisi dell'acqua

La qualità dell'acqua potabile viene constantemente monitorata, per garantirne la fornitura perfetta.

L'Istituto Cantonale di Bellinzona, incaricato delle analisi batterieologiche, rilascia in seguito i certificati di idoneità dell'acqua approvvigionata per l'uso potabile nel comprensorio degli acquedotti comunali.

 

 

Tutte le analisi microbiologhiche e chimico-fisiche sono a disposizione presso la Cancelleria Comunale.

..

Regolamento, Tariffario e Ordinanza

 

Nuovi allacciamenti

La domanda di allacciamento all'Azienda acqua potabile di Faido deve essere fatta dall'installatore concessionario autorizzato ad effettuare l'impianto interno, tramite l'avviso d'impianto accomagnato dai relativi schemi e planimetrie.

Una volta ottenuta l'approvazione ai lavori, l'installatore procede alla realizzazione dell'impianto interno, mentre l'Azienda si occuperà della parte esterna dello stabile.

In casi eccezzionali può essere concesso, per periodi limitati, il prelievo di acqua dagli idranti con la posa di un contatore mobile (vedi modulo di richiesta).

 

 

Raccomandazioni

  • Prima di installare un dispositivo o un impianto di trattamento è necessario rivolgersi agli uffici competenti;
  • Non irrigare i giardini o gli orti quando c’è il sole o quando il terreno è ancora surriscaldato, poichè evapora inutilmente una notevole quantità d’acqua;
  • Non utilizzare acqua potabile per pulire piazzali, strade, auto, ecc.
  • Non lasciar scorrere inutilmente l’acqua dai rubinetti (per es. durante la pulizia dei denti o delle stoviglie);
  • Installare accessori e rubinetti in grado di favorire una forte riduzione dei consumi.

Azienda acqua potabile

Piazza Stefano Franscini 1
CH-6760 Faido
www.faido.ch

Responsabile tecnico

Damiano Marzoli
T. 091 866 00 27
acqua@cefaido.ch

 

Responsabile amministrativo

Maura Crivelli
T. 091 290 84 03
m.crivelli@faido.ch

 

 

© 2017 faido.ch — Ultimo aggiornamento della pagina: 08.11.2018 — Credits